lunedì 16 aprile 2018

La Voce e il Talismano


Talismano s. m. [dal pers. ṭilismān, plur. di ṭilism, che è dal gr. Tèlesma
«rito p(religioso)»]. – Oggetto naturale o manufatto, spesso decorato di figure o di segni simbolici, cui si attribuisce un valore e un potere magico (e spesso anche sacrale) di aiuto e di propiziazione, e in alcuni casi di protezione, e che perciò si conserva o si porta con sé dappertutto

Il Talismano vocale è una pratica frutto di uno studio e di una ricerca durati alcuni anni ed inserita nel metodo di sviluppo della voce Vocal Harmonics in Motion.


Si tratta di una serie di vocalizzazioni basate sul potere dell'intenzione, sul simbolo e sull'archetipo, mirate a creare un fonema che possa essere utilizzato in diversi ambiti.


Si inizia con la vibrazione più sottile, quella del pensiero e dell'intenzione, si procede poi con la voce parlata casuale per infondere vita ... IO suono IO sono; successivamente si interviene con la pulsazione per creare la struttura . A questo punto attraverso il bisbiglio si introduce la parte "magica", un suono ancestrale, evocativo che si perde nella notte dei tempi, ed infine si procede a cantare la sequenza per attivare il talismano attraverso 
l'IN-CANTO (questa fase prevede l'utilizzo di visualizzazioni e di propriocezione aumentata). Questa pratica può essere utilizzata sia individualmente che in gruppo.

La Voce e il Talismano seminario residenziale 
https://www.facebook.com/events/2075116202776199/

il talismano della foto è di https://www.facebook.com/CreazioniGhii/

© 2018 Lorenzo Pierobon 


Posta un commento